TRATTAMENTO IVF

Nel trattamento IVF abbiamo un alto tasso di successo. Tale metodo ha aiutato a realizzare il sogno di molte coppie sterili che sono diventate genitori.

Le domande più frequenti relative al trattamento IVF

1. Prima del trattamento IVF
2. Dopo l’agoaspirazione e prima dell’embrio transfer
3. Dopo l’embrio transfer
4. Dopo l’embrio transfer
5. Il mio test di gravidanza risulta negativo

1. Prima del trattamento IVF

Come riconosco il primo giorno di mestruazioni se all’inizio ho solo delle piccole perdite?

Lo spotting non è da considerarsi l’inizio della mestruazione. Come primo giorno di mestruazione va considerato il primo giorno di forte sanguinamento. Se la mestruazione ha inizio dopo le ore 20, il primo giorno di mestruazione va considerato il giorno successivo.

Quando devo cominciare a fare le iniezioni?

Le iniezioni si cominciano solitamente a fare il 2o o 3o giorno del ciclo (cioè il 2o o 3o giorno di sanguinamento mestruale). Nel caso di un altro tipo di protocollo (del cosiddetto protocollo lungo) l’inizio delle iniezioni è esattamente indicato nel programma dettagliato fornito dalla nostra clinica.

Dove devo conservare i farmaci stimolanti?

I farmaci stimolanti da diluire, cioè composti da una sostanza in polvere e dall’acqua di diluizione (Menopur, Fostimon, Merional, Bravelle) possono essere conservati in un luogo asciutto a temperatura ambiente. Lo stesso vale per la conservazione di Orgalutran e Cetrotide. Nel frigorifero si consiglia di conservare i farmaci applicabili tramite la penna stimolante Gonal e Puregon (2 – 8 °C). Inoltre, nel frigo deve essere conservato il farmaco Pregnyl. Invece, il secondo farmaco utilizzato per l’induzione dell’ovulazione, Ovitrelle, può essere conservato a temperatura ambiente fino a 25 °C.

Posso viaggiare con i farmaci stimolanti?

Con i farmaci stimolanti si può viaggiare senza problemi, anche i farmaci da conservare in frigo dureranno a temperatura ambiente per un periodo non superiore a 3 mesi (Puregon) e ad 1 mese (Gonal). Non lasciare mai i farmaci in automobile.

Quale parte del giorno è più adatta per assumere i farmaci?

La cosa più importante è l’assunzione regolare dei farmaci ogni giorno alla stessa ora. È pienamente a Vostra discrezione se la mattina o la sera.

Che cosa devo fare se ho rotto la fiala del farmaco stimolante?

In caso di rottura della fiala, di spargimento del suo contenuto, oppure di dubbi riguardo alla corretta assunzione, chiamateci al numero verde. Il medico Vi consiglierà cosa fare. Bisogna mantenere la continuità di assunzione .

Nella penna per la stimolazione è rimasta un po’ di soluzione, come è possibile?

Ogni penna ha una riserva prevista dal produttore compresa tra le 75 – 100 unità, pertanto è assolutamente normale che ci rimanga sempre qualcosa. Questa “riserva” può essere utilizzata successivamente nella stimolazione.

In quale giorno della stimolazione devo presentarmi per l’ecografia di controllo?

La prima ecografia solitamente si esegue il 6o – 7o giorno della stimolazione, la seconda  ecografia si esegue 2 o 3 giorni dopo la prima.  Il primo controllo va prenotato telefonicamente il primo giorno lavorativo (8 – 15 ore) dopo l’inizio della stimolazione. Se l’ecografia viene eseguita nel Vostro luogo di residenza, comunicate via e-mail al Vostro medico curante nella nostra clinica l’avvio della stimolazione e la data del controllo .

Sarà necessario qualche esame del sangue?

Nel caso in cui abbiate meno di 40 anni, non è richiesto dall’anestesista alcun esame pre-operatorio e, pertanto, non serve alcun prelievo del sangue. Soltanto il giorno del pick-up degli ovociti Vi verrà prelevato il sangue e quello del Vostro partner per escludere la presenza di malattie infettive. Questo esame è previsto dalla legge ed è obbligatorio.

È veramente così importante l’orario di assunzione di Pregnyl?

L’orario di assunzione di Pregnyl è d’importanza assoluta per la pianificazione del pick-up degli ovociti (il prelievo dovrebbe avvenire 35 – 37 ore dopo l’assunzione di Pregnyl), pertanto cercate, per favore, di essere il più possibile precise.  Nel caso in cui abbiate dimenticato di assumere Pregnyl, chiamate il nostro numero verde per consultare il medico su come procedere. Un’aggiuntiva assunzione improvvisa di Pregnyl può complicare la pianificazione del prelievo degli ovociti. Nel caso di mancata o errata assunzione di Pregnyl, non sarà possibile ottenere nessun ovocita al prelievo.

Dove e come applicare Pregnyl?

In una plica cutanea sulla pancia, nello stesso modo in cui avete fatto le iniezioni stimolanti di FSH. L’applicazione intramuscolare, descritta nel foglietto illustrativo del farmaco, è inutilmente dolorosa e non ha un effetto migliore sulla maturazione degli ovociti.

Quanti giorni di astinenza sessuale del partner sono ideali per la qualità degli spermatozoi?

Si raccomandano 2 giorni di astinenza sessuale, soprattutto per ottenere un volume sufficiente di liquido seminale da trattare in laboratorio. Non è necessario astenersi a lungo, anzi, una lunga astinenza potrebbe pregiudicare la morfologia e la motilità degli spermatozoi. 

Come migliorare la qualità degli spermatozoi prima del prelievo?

La qualità degli spermatozoi viene influenzata da vari fattori con cui l’uomo è entrato in contatto negli ultimi 3 mesi prima del prelievo. Non è necessario, pertanto, che l’uomo osservi alcun regime particolare poco prima della raccolta dello sperma.   

Che cosa devo portare al pick-up?

Al pick-up degli ovociti è necessario che vi presentiate a digiuno (non mangiare, né bere, né fumare dalla mezzanotte della sera prima)e accompagnate dal partner. Bisogna portare una T-shirt lunga o una camicia da notte, pantofole e un assorbente igienico – dopo il prelievo potreste sanguinare leggermente. 

Quanto tempo dura l’agoaspirazione e per quanto tempo rimarrò nella clinica?

L’intervento viene svolto in anestesia generale e non c’è nulla di cui preoccuparsi. Il tempo necessario per l’intervento dipende dal numero di ovociti e solitamente non dura più di 10 minuti. Il dolore dopo il pick-up viene percepito soggettivamente e può essere lenito con analgesici. Dopo circa 2 ore dall’intervento potrete tornare a casa. Dopo l’anestesia è vietato guidare.

Dovrò pagare qualcosa dopo il prelievo degli ovociti?

Dopo il pick-up degli ovociti, durante la consultazione con il medico, verranno precisate definitivamente tutte le procedure da eseguire e l’intero piano verrà approvato insieme. Il medico Vi comunicherà anche il prezzo approssimativo del trattamento. Il prezzo definitivo verrà pagato solo il giorno del trasferimento degli embrioni e non dovrebbe divergere significativamente dal prezzo preventivo.

2. Dopo l’agoaspirazione e prima dell’embrio transfer

Quali farmaci devo assumere dopo il prelievo degli ovociti?

Il piano di somministrazione dei farmaci Vi è stato consegnato dal medico dopo il prelievo degli ovociti. La maggior parte delle pazienti prende il progesterone. Ad alcune pazienti vengono prescritti gli estrogeni per la stimolazione dell’endometrio (Estrimax, Estrofem). Altri farmaci possono essere assunti solo previa consultazione con il medico. 

Quando verrà eseguito l’embrio transfer?

L’embrio transfer viene pianificato dal medico insieme all’embriologo e alla paziente. Il transfer viene eseguito il 2o, 3° o 5° giorno dopo il prelievo degli ovociti della donatrice. La data e l’orario dell’embrio transfer Vi verranno comunicati dalla coordinatrice in occasione del colloquio telefonico riguardo allo sviluppo dei Vostri embrioni.

Quale qualità devono raggiungere gli embrioni nei singoli giorni?

La qualità degli embrioni può essere valutata dal secondo giorno del loro sviluppo.  L’embrione di due giorni dovrebbe avere 3 – 4 cellule e quello di tre giorni dovrebbe averne 6 – 8. Il quarto giorno dello sviluppo, l’embrione diventa una morula e la sua qualità può essere valutata solo con difficoltà. Il 5° giorno dello sviluppo l’embrione diventa una blastocisti.

Che cosa devo portare con me per l’embrio transfer?

Per l’embrio transfer non occorre portare niente di particolare. Portate tutti i consensi al trattamento firmati nonché il consenso firmato al congelamento degli embrioni in esubero, se richiesto.

Quanto tempo ci vorrà per l’embrio transfer?

Il transfer non complicato dura 3–5 minuti. Dopo il transfer la paziente rimane distesa nella sala per altri 10–15 minuti, dopodiché può andare a casa.

Il mio partner può essere presente all‘embrio transfer?

La presenza del partner all’embrio transfer è naturalmente consentita (se desiderata).

Come viene pagato il trattamento?

Prima di iniziare la cura, verrà a conoscere il costo preliminare del proprio trattamento. Dopo il prelievo degli ovociti serete nuovamente informati dei metodi consigliati a dei loro costi.  Il prezzo finale del trattamento viene stabilito nel giorno dell‘embriotransfer con il successivo pagamento. Il trattamento potete effettuare in contanti(Euro) oppure con la carta di credito. Il pagamento tramite bonifico bancario è possibile soltanto in anticipo come l’acconto in accordo con un medico.

Nel caso che l'embriotransfer da fresco non entra a far parte del trattamento pianificato(per es.nel caso di PGT-A, PGD...), è necessario di versare un'acconto nel giorno del prelievo degli ovociti. La fattura con il saldo Vi verrà inviata subito dopo la crioconservazione degli embrioni. Vi preghiamo di rispetare la data della scadenza riportata sulla fattura.

Come viene pagato il trattamento, se fa parte il PGT-A oppure PGD?

Nel caso della diagnosi genetica peimpianto programmata, è necessario di pagare un’acconto già nel giorno del prelievo degli ovociti. Il quinto giorno della coltivazione degli embrioni verrà effettuata la biopsia. Vi comunicheremo il numero degli embrioni sui quali e stata eseguita la biopsia a Vi invieremo la fattura finale da saldare. Vi chiediamo di pagare il saldo prima possibile. Subito dopo il pagamento effettuato invieremo i vostri embrioni analizzare.

Quali sono le modalità di pagamento del trattamento?

Il prezzo preventivo Vi verrà comunicato definitivamente prima dell’avvio del trattamento. Dopo il prelievo degli ovociti verrete di nuovo informati sulle procedure e il loro prezzo. Il conto per il trattamento verrà emesso il giorno dell’embrio transfer e il pagamento avverrà lo stesso giorno. Potete pagare in contanti o tramite carta di credito. Tramite il bonifico si può pagare solo l’acconto sul prezzo del trattamento previo consenso del medico.  

Devo avere la vescica piena prima dell’embrio transfer?

Per l’embrio transfer non occorre avere la vescica completamente piena. Suggeriamo solamente di non svuotare la vescica poco prima dell’intervento. La vescica mezza piena aiuta a raddrizzare l’utero, facilitando così il trasferimento degli embrioni nell’utero.

Dopo il prelievo degli ovociti ho un leggero spotting, è normale?

Un leggero sanguinamento o spotting dopo il prelievo degli ovociti succede spesso. Questo è dovuto alla penetrazione dell’ago per via transvaginale durante l’agopuntura delle ovaie. Nel caso del sanguinamento forte o persistente anche il giorno successivo bisogna chiamare il nostro numero verde per consultare il medico.

Ho mal di pancia, è normale?

Il giorno dell’agopuntura e anche il giorno dopo può sentire lievi dolori nella zona pelvica causati dalle ovaie maggiorate con i farmaci stimolanti. Tuttavia, dolori che peggiorano nel secondo o terzo giorno dopo il prelievo possono essere sintomi della sindrome d’iperstimolazione ovarica e pertanto non esitate a chiamare il nostro numero verde. Il medico Vi consiglierà probabilmente di presentarsi nella nostra clinica.

3. Dopo l’embrio transfer

Devo rimanere a letto dopo l’embrio transfer?

Dopo l’embrio transfer non è necessario stare a riposo completo. Consigliamo un regime normale evitando stress e sforzi fisici intensi quali sport molto impegnativi o pesanti lavori manuali. Non è necessario astenersi dal lavoro.    

Dopo quanto tempo dall’embrio transfer posso tornare a casa?

Dopo l’embrio transfer potete viaggiare senza alcuna limitazione.  Di solito le nostre pazienti il giorno dell’embrio transfer o al massimo il giorno successivo, affrontano il viaggio per tornare a casa con tutti i mezzi di trasporto.

Quando è che gli embrioni si annidano nell’utero?

Solitamente gli embrioni si annidano nell’endometrio il 6o–8o giorno dopo la fecondazione, cioè entro 24-48 ore dopo l’embrio transfer.

Ho cominciato ad avere lo spotting, è normale?

Dopo l’Embrio transfer può comparire un leggero spotting che non dovrebbe perdurare per più di 1 giorno. Queste piccole perdite di sangue sono dovute alle lievi lesioni della cervice uterina create durante il transfer e non incidono assolutamente sul risultato del trattamento.  In caso di sanguinamento forte o persistente è necessario consultare il medico.

Devo prendere tutti i farmaci?

Continuate a prendere tutti i farmaci come prima dell’embrio transfer – in ogni caso, almeno il progesterone. Se prima del transfer prendevate anche l’Estrimax, l’Anopyrin o gli immunosoppressivi, continuate a prenderli anche dopo.  

Ogni volta che prendo il progesterone non mi sento bene, che cosa devo fare?

Se prendete il progesterone per via orale, cominciate ad applicarlo direttamente nella vagina (con lo stesso dosaggio) due volte al giorno (la mattina e la sera). Se lo assumete già per via vaginale, potete provare ad usare il gel di progesterone.

Quando devo fare il test?

Il test di gravidanza deve essere fatto due settimane dopo l’embrio transfer, la data precisa è indicata nel rapporto finale.

Il test di gravidanza urinario risulta negativo, che cosa devo fare?

 In caso di test di gravidanza urinario negativo potete, per sicurezza, sottoporvi al test di gravidanza sanguigno. Se viene riconfermato il risultato negativo, sospendete l’assunzione di tutti i farmaci prescritti da noi nell’ambito della terapia.

4. Il mio test risulta positivo

Il mio test risulta positivo, che cosa devo fare adesso?

Continuate a prendere tutti i farmaci. L’esito del test urinario può essere riconfermato dal test del sangue, ciò, tuttavia, non è obbligatorio. In seguito, fissate un appuntamento per un controllo ecografico a distanza di 14 giorni dalla data del test positivo.

Ho cominciato ad avere lo spotting, che cosa devo fare?

Non sospendete l’assunzione dei farmaci e state a riposo. Aumentate il dosaggio di progesterone di due pastiglie a mezzogiorno.  Nel caso in cui compaia lo spotting prima del termine dell’esecuzione del test di gravidanza, abbiate pazienza ed eseguite il test nel termine stabilito. In caso in cui il risultato positivo del test sia riconfermato, prenotate il prelievo di controllo del sangue a distanza di 3 giorni.    

Quando è opportuno eseguire l’ecografia?

L’ecografia avrà senso solo 3 o 4 settimane dopo l’embrio transfer.

Di quante settimane sono incinta?

La durata della gravidanza (il numero di settimane e giorni della gravidanza) nel ciclo naturale non si calcola dalla data di fecondazione dell’ovocita, ma sempre dal primo giorno dell’ultima mestruazione. Questo metodo di calcolo viene applicato anche ai cicli della procreazione assistita, anche se si sa esattamente quando è avvenuta la fecondazione. Per fare un calcolo approssimativo della Vostra gravidanza considerate il giorno dopo l’embrio transfer come il 19o giorno di gravidanza. Questo significa che il giorno del transfer siete incinte da 2 settimane e 5 giorni.

Quali farmaci devo continuare a prendere?

Continuate a prendere tutti i farmaci come prima (salvo diverse indicazioni del vostro medico prima del transfer) fino alla prima ecografia di controllo da prenotare a 14 giorni di distanza dalla data del risultato positivo del test di gravidanza.

Mi trovo alla 8a settima di gravidanza, devo continuare a prendere tutti i farmaci?

Si consiglia di continuare a prendere tutti i farmaci come prima fino alla fine della 8a settimana di gravidanza.  Naturalmente ogni paziente assume farmaci diversi e la loro sospensione è sempre individuale. In genere si può dire che gli immunosoppressivi si possono sospendere dopo la conferma del battito cardiaco del feto tramite l‘ecografia. La dose di estrogeni e di progesterone può essere dimezzata dopo il raggiungimento della 8a settimana e terminata dopo ulteriori 7 giorni. La sospensione dei farmaci dopo un ciclo IVF andato a buon fine deve essere sempre consultata con il medico.

5. Il mio test di gravidanza risulta negativo

Il mio test urinario risulta negativo però non sanguino. C’è ancora una speranza?

Non tutti i test urinari sono sensibili allo stesso modo, riprovate a fare un altro test urinario dopo 2 giorni, se risulta ancora negativo e iniziate a sanguinare, il  trattamento non ha avuto successo. Se il test risulta negativo e non ci sono sanguinamenti o piccole perdite, occorre rifare il test di gravidanza attraverso l’esame del sangue.

A chi devo rivolgermi per ulteriori procedimenti?

Per avere una valutazione riguardo al trattamento inefficace e per decidere altre strategie terapeutiche, bisogna fissare un appuntamento con il medico che ha stabilito il piano del Vostro trattamento, a distanza di 10-14 giorni. L’appuntamento può essere fissato via e-mail oppure telefonicamente.

Devo continuare ad assumere i farmaci?

Se il test di gravidanza è risultato più volte negativo, potete sospendere subito l’assunzione di tutti i farmaci, ad eccezione dei farmaci immunosoppressivi con  dosaggio superiore ai 10 mg (2 pastiglie) al giorno. Per indicazioni su come sospendere progressivamente la loro assunzione è necessario consultare il medico che ve li ha prescritti.

Quando posso sottopormi ad un ulteriore trattamento?

Se avete in deposito  nella nostra clinica degli embrioni congelati, ottenuti durante il precedente ciclo di trattamento con gli ovociti donati, è possibile pianificare il cryo embrio transfer già durante il ciclo successivo.
Se invece avete bisogno di un nuovo trattamento con gli ovociti donati, è possibile realizzarlo a distanza di 3-4 mesi. Per ulteriori procedimenti è necessario consultarsi con il medico.

 

Ci conoscono nei 90 paesi del mondo

La clinica REPROFIT appartiene nel settore della medicina della riproduzione al top delle cliniche europee. Sottolineiamo sempre la cura offerta e soprattutto il vostro benessere. La migliore valutazione del nostro lavoro è rappresentata nei messaggi dei genitori provenienti da tutto il mondo.

Parliamo comunemente 8 lingue. Vi presenteremo il ciclo del trattamento completo. Sbrigheremo la documentazione amministrativa insieme a voi. Se volete, vi consiglieremo l´alloggio. Vi saremo sempre vicini e vi aiuteremo.